Tuesday, 14/8/2018 UTC+2
ORDINE DEL DRAGO
ORDINE DEL DRAGO
ITALIA
+26C

Desideri L’immortalità?

Desideri L’immortalità?

Post by relatedRelated post

La morte è solo un’esperienza attraverso la quale siamo destinati a imparare una grande lezione: non si può morire.
(Paramahansa Yogananda)

<L’immortalità?>
<Si, l’immortalità del corpo! Gli individui non sono così deboli come spesso appaiono. Essi compiono le loro opere più grandi nel momento del bisogno. Quando tutto sembra essere vano, essi mobilitano capacità che nessuno credeva avessero, meno di tutti gli stessi interessati. Tali capacità si rivelano nei momenti di maggiore disperazione, dalle umiliazioni più forti alle situazione più disperate, e di fronte a malattie con un decorso mortale. Questo sviluppo interiore di energie inaspettate li rende in grado di combattere per la loro vita, di superare situazioni senza via d’uscita, di vincere la morte, quando essa minaccia di distruggere il corpo e l’anima con la malattia. Lo sviluppo di tali energie non deve essere, tuttavia, limitato a questi momenti piuttosto rari della vita. Queste energie dimorano dentro di noi indipendentemente da tutto ciò e aspettano che noi troviamo la strada per arrivare a loro, per sfruttarle per la nostra vita e sconfiggere definitivamente la malattia, la vecchiaia e la morte. L’unico obiettivo che vale la pena di raggiungere nella vita di un individuo è la vita stessa: la vita eterna!>

Rivelazioni di un Immortale Reimund Cremér, 192 anni Jurgen Briegel

Ordine del Drago
About

Con mente Chiara e Luminosa affronta audace il tuo Destino, senza indugio percorri la Via che conduce alla Conoscenza. Con Cuore Puro e Volontà di ferro, niente e nessuno ti può fermare. Per te ogni cosa diventa possibile.

POST YOUR COMMENTS

Privacy Policy Cookie Policy

Calendario Eventi

<< Ago 2018 >>
lmmgvsd
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

Recent tweets

Contact IT

Contact

Email: associazione@ordinedeldrago.org

Phone: 392 3377372

Translate »